Jimmy Dean, Jimmy Dean (Come Back to the Five & Dime, Jimmy Dean, Jimmy Dean, 1982). Regia di Robert Altman

Premetto fin da subito e lo ripeterò negli articoli a seguire che io sono fermamente convinto di una cosa quando si tratta di recensire o più semplicemente stuzzicare la curiosità su di un film: parlare di un film non significa svelarne i suoi passaggi narrativi in poche parole, fino addirittura a raccontare il finale con la leggerezza degna di una carezza mai data. Diciamo che sono tra i fautori del sussurro-ma-non-grido e del fischietto-ma-non canto, se mi è concessa tale immagine/avvertenza programmatica.

Il cinema ha sempre contribuito a creare idoli, ma allo stesso tempo Robert Altman ci dimostra come è possibile l’esatto contrario: fare del cinema a partire dagli idoli.

Il divo in questione è l’immortale James Dean e alcune scatenatissime fans si ritrovano nell’ emporio dedicato a lui per celebrare il ventennale della sua scomparsa, a McCarthy, un paesino del Texas vicinissimo ai luoghi in cui fu girato “Il Gigante“.

Ebbene diciamo che la rimpatriata tra vecchie amiche legate dalla passione per un mito, non è delle più classiche( forse di classico ci restano solo alcuni palloncini e le birre stappate una dopo l’altra). Dall’incontro nasceranno notizie inaspettate, scoperte imbarazzanti, delusioni psicologiche.

Rifacendosi continuamente a fatti successi ben vent’anni prima, Altman ci stupisce raggirando la semplice soluzione del flash-back. Per tutto il film sarà un semplice specchio un po’ impolverato a creare soluzioni di continuità spazio-temporali, a svelare segreti, a rendere visibile la realtà per tanto tempo nascosta o volutamente ignorata. Ed ecco come un viso riflesso può essere chiave e soluzione di un enigma contorto.

Dialoghi molto serrati e grandi interpretazioni femminili (Sandy Dennis e Karen Black su tutte) rappresentano il valore aggiunto di un film compatto, “caldo” (capirete perchè) e dall’ottima messa in scena. Prima volta sul grande schermo della forse più nota come cantante Cher.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: